Cosa sono e come si usano le macchine da caffè a capsule?

Le macchine da caffè a capsule sono gli ultimi modelli immessi sul mercato. Da subito hanno riscontrato un grande favore da parte degli acquirenti. Pratiche da usare e molto semplici da far funzionare, sono di buona qualità e non costano un occhio della testa: sono i prodotti perfetti per chi è solito farsi il caffè in casa, ma non ha molto tempo a disposizione, e vuole una macchina che sia veloce, facile da usare e che renda anche bene. Una macchina da caffè a capsule rappresenta il giusto compromesso tra questi fattori.

Le capsule sono monodosi di caffè, la cui grammatura può variare a seconda della tipologia della capsula ma anche in base al produttore stesso. Ci sono tuttavia delle macchine che prevedono l’uso di capsule bidose: sono macchine in grado di preparare due caffè alla volta, che vengono erogati contemporaneamente grazie all’apposito beccuccio con due uscite. Sono perfette per chi è solito fare molti caffè alla volta, e vuole risparmiare tempo. Esistono delle capsule che non contengono caffè, ma servono per la preparazione di latte caldo, cappuccini, orzo, ginseng, tè e tisane varie.

Per preparare il caffè con queste macchinette basterà innanzitutto accendere il dispositivo e aspettare che la macchina si scaldi. Solitamente ci avvisa quando è pronta, tramite un’apposita lucina. A questo punto inseriamo la capsula nell’apposita entrata, e richiudiamo il braccetto o la leva (in base al modello scelto) per poterla pressare. Dopo esserci assicurati di aver chiuso bene possiamo spingere il pulsante di erogazione del caffè, che di solito si riconosce facilmente grazie a un disegno di una tazzina (ma a volte per fare il caffè dovremo spingere il pulsante di accensione: questo varia a seconda della macchina stessa). Quando il caffè avrà raggiunto la lunghezza desiderata allora possiamo fermare l’erogazione, solitamente spingendo lo stesso pulsante che abbiamo usato per farla iniziare. Trattandosi di capsule con una grammatura di caffè abbastanza piccola è meglio non fare dei caffè molto lunghi, o l’intensità del sapore potrebbe venire meno.

Se ancora non sai che tipo di macchina da caffè scegliere puoi schiarirti le idee su questo sito specifico: www.lemacchinedacaffe.it