Scegliere la migliore lavastoviglie

Quando si acquista una nuova lavastoviglie, la scelta della migliore per voi dipende in gran parte da quanto spesso la utilizzerete. Se siete del tipo che tende a lavare diversi piatti di piccole e medie dimensioni in una sola volta, allora una lavastoviglie di piccola capacità probabilmente farà meglio per voi, in quanto permette una facile pulizia e vi risparmia anche la fatica di cambiare lavastoviglie ogni poche settimane. Ci sono molti diversi tipi di lavastoviglie disponibili oggi sul mercato da marchi di grandi marche come LG, Whirlpool, Frigidaire e altri.

Per approfondire l’argomento consigliamo di visionare l’articolo seguente sul sito: Migliori lavastoviglie compatte: caratteristiche, guida, migliori prodotti, prezzi, recensioni, opinioni

Se volete ridurre la manutenzione del vostro bucato e della vostra lavastoviglie, la migliore lavastoviglie che fa per voi è un modello con almeno tre cicli separati: caldo, secco e addolcitore dell’acqua. I migliori hanno tre cicli separati in quanto il ciclo dell’acqua calda permette di mettere in acqua fredda per le stoviglie e le bevande e poi mettere il ciclo dell’acqua pulita per finire le stoviglie appena lavate. Le migliori lavastoviglie sono di solito quelle dotate di un addolcitore dell’acqua e hanno anche un interruttore termostatico opzionale. Questi permettono di mantenere la corretta temperatura dell’acqua in modo che le stoviglie non rimangano bloccate sul ciclo dell’acqua calda o sul ciclo secco se avete già eseguito il ciclo di lavaggio. Un interruttore termostatico assicura che la macchina non consumi energia quando i cicli separati sono in uso e risparmia energia per alimentare i cicli separati.

Le lavastoviglie sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, dai tradizionali cassetti singoli sotto il lavello della cucina fino alle grandi lavastoviglie a doppia porta che si possono trovare nella maggior parte delle case moderne. Le migliori lavastoviglie sono dotate di un massimo di 5 cestelli separati all’interno. Le migliori lavastoviglie hanno in genere due cestelli nella parte inferiore e due cestelli superiori che possono essere utilizzati per tagliare le verdure, preparare salse, sbattere le uova e tutta una serie di altri compiti. Le più grandi lavastoviglie a doppia porta hanno spesso lo spazio per riporre lenzuola e asciugamani a grandezza naturale, oltre a una serie di appendiabiti e cestelli. Le migliori lavastoviglie sono dotate di comandi facili da usare e di una serie di accessori, tra cui ciotole e cappe per lavastoviglie.